a cura di Piero Avitabile | Tempo di lettura approssimativo: 8 minuti
Come trovare i migliori pianoforti digitali

Come trovare i migliori pianoforti digitali

annuncio

Qual è il miglior pianoforte digitale? Una buona parte dei pianoforti digitali moderni si avvicinano molto a quelli veri in termini di suono e feeling. Inoltre, offrono diversi vantaggi, come il volume regolabile e la possibilità di esercitarsi con le cuffie. Ma scegliere il pianoforte digitale più adatto alle proprie esigenze e al proprio budget può essere complicato. In questo articolo facciamo chiarezza sull’argomento e vi diciamo cosa cercare per trovare lo strumento migliore per voi.

annuncio

Quando si sente il termine “pianoforte digitale”, è probabile che si pensi a uno strumento grande e ingombrante, simile a un pianoforte acustico e che occupa lo stesso spazio in casa. Tuttavia, la maggior parte dei produttori offre alternative compatte e portatili, molto più comode da trasportare quando dovete suonare dal vivo. Quindi, la risposta alla domanda su quale sia il pianoforte digitale migliore cambia a seconda dell’uso che intendete farne.

In questo articolo vi offriamo una breve panoramica dei vari tipi di strumenti disponibili, in modo che possiate trovare il pianoforte digitale migliore per voi.

Pianoforti digitali: Cosa c’è da sapere in breve

  • A differenza dei pianoforti acustici, i pianoforti digitali producono suoni con mezzi elettronici. Nella maggior parte dei casi, utilizzano campioni preregistrati di pianoforti acustici verticali e a coda di alta qualità, che vengono poi riprodotti attraverso gli speaker quando si suona sulla tastiera. Più il campionamento è articolato (ad esempio, quando le singole note vengono campionate a volumi diversi), più il suono dello strumento acustico viene riprodotto fedelmente. Alcuni modelli di fascia alta combinano i campionamenti con la modellazione fisica basata su DSP, in modo da riprodurre il più fedelmente possibile le complesse risonanze e i dettagli che caratterizzano il suono di un pianoforte acustico.
  • Molti pianoforti digitali occupano molto meno spazio e sono più facili da trasportare rispetto a quelli acustici. Inoltre, la loro manutenzione è più facile e non hanno bisogno di essere accordati. Il volume può essere regolato e, se necessario, è possibile suonare in cuffia in totale silenzio. Inoltre, un pianoforte digitale nuovo è solitamente molto meno costoso rispetto a uno acustico.
  • Le caratteristiche più importanti sono una tastiera con tasti pesati e azione a martello, un sistema di speaker potente e con una buona resa sonora e, ovviamente, suoni di pianoforte e pianoforte a coda di alta qualità. L’efficacia di questi tre componenti definisce il suono e il feeling complessivo dello strumento.

Cosa cercare per trovare il miglior pianoforte digitale?

Per un’esperienza pianistica autentica, tre sono i fattori essenziali: la tastiera, il sistema di speaker e la qualità dei campioni di pianoforte. Se uno di questi fattori non è all’altezza delle aspettative, lo strumento non riuscirà ad essere un valido sostituto di un pianoforte acustico. Va da sé che queste tre caratteristiche fondamentali devono essere la preoccupazione principale quando si acquista un pianoforte digitale, molto prima di qualsiasi altra caratteristica.

Inoltre, molti pianoforti digitali offrono componenti aggiuntivi come suoni extra non di pianoforte, effetti incorporati, registratori MIDI e/o audio o persino una funzione di accompagnamento automatico (arranger). A seconda dell’uso che si intende fare dello strumento, questi componenti possono essere d’aiuto per esercitarsi e comporre. Tuttavia, non tutti ne hanno bisogno e le richieste variano notevolmente, per cui è bene che vi chiediate se avete davvero bisogno di queste funzioni per ciò che vi interessa fare.

Gli home piano digitali come lo Yamaha CLP-745 assomigliano per estetica e suono a quelli tradizionali.

Gli home piano digitali come lo Yamaha CLP-745 assomigliano per estetica e suono a quelli tradizionali.

 

Il Korg C1 Air è un esempio di pianoforte digitale snello e compatto.

Il Korg C1 Air è un esempio di pianoforte digitale snello e compatto.

 

annuncio
I pianoforti digitali portatili come il Kawai ES120 sono i più versatili.

I pianoforti digitali portatili come il Kawai ES120 sono i più versatili.

 

Quali sono le caratteristiche più importanti di un pianoforte digitale?

In poche parole, questo è ciò che la maggior parte degli utenti si aspetta da un pianoforte digitale:

  • Deve sostituire un pianoforte acustico quando questo è troppo pesante, troppo grande, troppo rumoroso o troppo costoso.
  • Deve trasmettere un “feel” il più possibile autentico.
  • A seconda dei casi, lo strumento deve essere portatile, in modo da poterlo portare con noi ai concerti o alle prove.
  • E da ultimo, ma non per importanza, non deve infierire troppo sui nostri risparmi.

La maggior parte di noi non si aspetta da un pianoforte digitale un elenco eccessivamente lungo di funzioni, a patto però che esegua in modo convincente questi compiti fondamentali. Tuttavia, esistono pianoforti digitali la cui gamma di funzioni va ben oltre questi elementi di base.

Quali sono i diversi tipi di pianoforti digitali?

È possibile scegliere tra una serie di caratteristiche e fattori diversi:

Home piano – la scelta tradizionale

Il cosiddetto home piano offre un design tradizionale, simile a quello di un pianoforte, e un supporto/base permanente, solitamente in legno, con pedali integrati. È il naturale sostituto diretto di un pianoforte acustico a casa o, ad esempio, nelle scuole di musica. La sua estetica da “mobile musicale” rende questo tipo di pianoforte digitale piuttosto grande e pesante, e non è progettato per essere trasportato frequentemente.

Alcuni produttori offrono home piano che, pur trovandosi su un supporto fisso in legno, sono più snelli e meno ingombranti rispetto alle varianti classiche. Sono spesso caratterizzati da un design elegante e moderno. L’ingombro ridotto li rende ideali per i piccoli appartamenti o per qualsiasi altro luogo in cui il pianoforte non può occupare troppo spazio.

Il Kawai CA79 è un home piano digitale

Il Kawai CA79 è un home piano digitale

 

Il modello Yamaha YDP-165 è un altro esempio di home piano digitale.

Il modello Yamaha YDP-165 è un altro esempio di home piano digitale.

 

Pianoforti digitali portatili: l’opzione versatile

I pianoforti digitali leggeri e portatili sono molto versatili. Pur avendo anch’essi tasti pesati con azione a martello, sono molto più piccoli e leggeri degli home piano, e si possono facilmente mettere dentro una custodia come una tastiera e portarli con sé. Questo li rende una soluzione flessibile se si ha bisogno di portare il proprio pianoforte in viaggio.

Sebbene molti di questi strumenti compatti possano essere facilmente posizionati su un supporto per tastiera convenzionale (anche se, comunque, robusto), per la maggior parte di questi è possibile aggiungere delle strutture di supporto, con annessi anche i pedali. In questo modo questi strumenti si trasformano in home piano compatti.

Il Roland FP-60X è un pianoforte digitale compatto e portatile.

Il Roland FP-60X è un pianoforte digitale compatto e portatile.

 

Il KPD-90 è un supporto opzionale...

Il KPD-90 è un supporto opzionale…

 

... che trasforma l'FP-60X in un home piano

… che trasforma l’FP-60X in un home piano

 

Qual è la differenza tra un pianoforte digitale e uno stage piano?

I pianoforti digitali portatili vengono talvolta definiti anche stage piano. Questo ha senso perché è certamente possibile utilizzarli sul palco. A rigore, tuttavia, gli stage piano professionali fanno parte di una categoria di strumenti a parte.

Gli stage piano sono progettati esclusivamente per essere utilizzati sul palco. Per questo motivo, di solito non sono dotati di speaker integrati, in quanto sono quasi sempre collegati a un sistema di amplificazione. Al contrario, sono dotati di una serie di suoni e di funzioni specifiche per i tastieristi che si esibiscono. Oltre ai suoni di pianoforte, la maggior parte degli stage piano è dotata di suoni di pianoforte elettrico di alta qualità, come Rhodes, Wurlitzer e Clavinet, oltre a vari suoni aggiuntivi tipicamente richiesti per un concerto. Di solito è presente anche una sezione effetti facilmente accessibile. L’interfaccia utente consente di effettuare regolazioni rapidamente mentre si suona dal vivo.

Se quello che vi interessa è solamente un sostituto di un pianoforte acustico che suoni bene per quando vi esercitate a casa, uno stage piano professionale è probabilmente più di quanto sia necessario, e inoltre vi costringerebbe anche a investire in un set di speaker a parte.

Pianoforti digitali ultraleggeri

Un piccolo sottogruppo di pianoforti digitali compatti è costituito dai pianoforti digitali ultraleggeri. Sono estremamente leggeri e portatili, ma presentano alcuni svantaggi. Il più importante è che non offrono una tastiera con azione a martello. Sono invece dotati di tasti semipesati, come quelli utilizzati nelle tastiere e nei sintetizzatori.

A causa della mancanza di tasti adeguatamente pesati, questi strumenti non sono adatti a sostituire il pianoforte di casa. Inoltre, non sono ideali per la pratica, perché la sensazione sotto le dita è molto diversa da quella di un pianoforte acustico. Tuttavia, possono essere un’alternativa per i pianisti che viaggiano molto e sono alla ricerca di una soluzione leggera per il viaggio, a patto che si accontentino di una tastiera di qualità inferiore. Una comodità è che alcuni di questi possono anche funzionare a batterie!

Gli strumenti ultraleggeri, come il Thomann SP-120, sono dotati di tasti semi-pesati.

Gli strumenti ultraleggeri, come il Thomann SP-120, sono dotati di tasti semi-pesati.

 

Home piano digitali: i nostri consigli

Yamaha YDP-165 Arius

Affiliate Links
Yamaha YDP-165 B Arius
Yamaha YDP-165 B Arius
Valutazione dei clienti:
(6)
Affiliate Links
Yamaha YDP-165 R Arius
Yamaha YDP-165 R Arius
Valutazione dei clienti:
(7)
Affiliate Links
Yamaha YDP-165 WH Arius
Yamaha YDP-165 WH Arius
Valutazione dei clienti:
(7)

Kawai CN201

Affiliate Links
Kawai CN-201 R
Kawai CN-201 R
Valutazione dei clienti:
(2)
Affiliate Links
Kawai CN-201 W
Kawai CN-201 W
Valutazione dei clienti:
(5)

Roland RP 107

Affiliate Links
Roland RP107-BKX
Roland RP107-BKX
Valutazione dei clienti:
(3)

Pianoforti digitali portatili: i nostri consigli

Yamaha P-125A

Affiliate Links
Yamaha P-125A BK
Yamaha P-125A BK
Valutazione dei clienti:
(25)
Affiliate Links
Yamaha P-125A WH
Yamaha P-125A WH
Valutazione dei clienti:
(5)

Roland FP-30X

Affiliate Links
Roland FP-30X BK
Roland FP-30X BK
Valutazione dei clienti:
(91)

Kawai ES120

Affiliate Links
Kawai ES-120 B
Kawai ES-120 B
Valutazione dei clienti:
(15)
Affiliate Links
Kawai ES-120 W
Kawai ES-120 W
Valutazione dei clienti:
(13)

Casio Privia PX-S3100

Affiliate Links
Casio PX-S3100 BK Privia
Casio PX-S3100 BK Privia
Valutazione dei clienti:
(21)

 

Pianoforti digitali ultraleggeri: i nostri consigli

Thomann SP-120

Affiliate Links
Thomann SP-120
Thomann SP-120
Valutazione dei clienti:
(141)

Yamaha NP-32 Piaggero

Affiliate Links
Yamaha NP-32 Piaggero White
Yamaha NP-32 Piaggero White
Valutazione dei clienti:
(34)

 

Ulteriori informazioni:

 

Video:

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

*Questo articolo contiene link promozionali che ci aiutano a finanziare il nostro sito. Non preoccupatevi: il prezzo per voi rimane sempre lo stesso! Grazie per il vostro sostegno.

Come trovare i migliori pianoforti digitali

Come valuti questo articolo?

Valutazione: Tuo: | ø:
annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *