a cura di Francesco Di Mauro | 1,0 / 5,0 | Tempo di lettura approssimativo: 7 minuti
Reason 13 - Recensione

Reason 13 - Recensione  ·  Fonte: Reason Studios

annuncio

Reason 13 è arrivato! La nuova versione si presenta con un nuovo browser, un workflow migliorato, un nuovo synth analogico virtuale e più di mille nuovi preset. Come si posiziona Reason rispetto alla concorrenza? Abbiamo avuto l’opportunità di provare l’aggiornamento prima del suo rilascio. Ecco la nostra recensione di Reason 13!

annuncio

Reason Studios Reason 13 – In Breve

  • Nuovo browser contestuale con tag e finestra mobile
  • Interfaccia grafica leggermente modificata per facilitare il passaggio tra le aree di lavoro
  • Nuovo workflow di editing: è ora possibile editare MIDI e audio mentre si utilizza contemporaneamente il sequencer
  • PolyTone: soft synth bitimbrico con un’esclusiva funzione di morphing
  • Ripley Delay: delay con ampie capacità di modulazione
  • Nuove utility: sidechain, gain, stereo tool
  • 1000 nuovi preset
  • Da Reason 12: supporto per plugin VST3 e processori Apple Silicon

Cosa è cambiato da Reason 12?

Ammetto di avere un rapporto di amore-odio con Reason, più che con qualsiasi altra DAW. In termini di strumenti ed effetti, è chiaramente una delle migliori opzioni presenti oggi sul mercato. Tuttavia, l’idea di dover armeggiare con patch cord virtuali, il workflow un po’ datato e la lentezza nell’implementazione di nuove tecnologie importanti come MPE o VST3 sono sempre stati motivi sufficienti per evitare il software.

Reason Studios Reason 12
Reason Studios Reason 12 · Fonte: Passione Strumenti

Quando Reason 12 è stato rilasciato nel 2021, ha rafforzato questa impressione. Sebbene abbia portato alcuni nuovi e fantastici dispositivi, non ha soddisfatto le aspettative in termini di miglioramenti del workflow e di funzionalità moderne. Negli ultimi tre anni, tuttavia, lo sviluppatore svedese ha lavorato duramente per implementare alcune delle funzionalità richieste da molti utenti.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Reason 12.5 ha finalmente introdotto il supporto per i VST3. Poiché molte nuove release di plugin non sono più disponibili in formato VST2, l’importanza di questo aggiornamento non può essere smentita. L’aggiornamento successivo (12.6) ha aggiunto il supporto per i Mac Apple Silicon. E non dimentichiamoci di Objekt, uno dei sintetizzatori a modellazione fisica più interessanti degli ultimi anni, introdotto giusto in tempo per il Superbooth 2023.

Reason 13 migliora il workflow

annuncio

Esattamente un anno dopo – al Superbooth 24 -, Reason Studios ha lanciato Reason 13. La presentazione che mi è stata fatta allo stand degli sviluppatori si è concentrata sui nuovi dispositivi Polytone e Ripley, ma ho anche ricevuto una breve panoramica del nuovo workflow. 

Nuovo browser con ricerca basata su tag
Nuovo browser con ricerca basata su tag · Fonte: Passione Strumenti

Ora la DAW mi sembra molto più fruibile. Grazie al nuovo browser con ricerca basata sui tag (simile a quello disponibile da tempo in Ableton Live, FL Studio, Bitwig e molte altre DAW) che visualizza informazioni legate al contesto, trovare i suoni è molto più facile e veloce che con il vecchio sistema.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Rack, Sequencer e Mixer occupano ancora molto spazio sullo schermo. I nuovi pulsanti per l’accesso rapido alle varie aree possono sembrare un miglioramento marginale. Ma ho perso il conto di quante volte ho dovuto cercarli nelle versioni precedenti: grazie!

Reason 13 prende spunto da Ableton – ed è una cosa positiva

Anche se Ableton Live non è stata l’unica DAW a introdurre importanti modifiche al workflow in un recente aggiornamento, è stata probabilmente quella che ha visto la trasformazione più drastica. Alcuni dei cambiamenti (come le nuove shortcut e un nuovo modo di organizzare i plugin) hanno causato un tale contraccolpo da parte della comunità che Ableton ha deciso di dare agli utenti la possibilità di tornare alle impostazioni precedenti nell’aggiornamento 12.0.5.

Ora è possibile utilizzare il sequencer e l'editor contemporaneamente
Ora è possibile utilizzare il sequencer e l’editor contemporaneamente · Fonte: Passione Strumenti

Reason 13 sembra prendere spunto da alcuni cambiamenti di Ableton Live 12, ma lo fa in modo molto discreto. Analogamente a Live, che ora consente di arrangiare e mixare contemporaneamente, è possibile modificare clip MIDI e audio mantenendo l’attenzione sulla finestra del sequencer. L’elaborazione in batch dei file MIDI è un altro esempio di funzione che sembra ispirata a Live 12. La randomizzazione delle note o delle velocity, la quantizzazione parziale: tutto questo non è più nascosto nei lunghi menu del tasto destro del mouse.

Polytone e Ripley: i punti salienti dell’aggiornamento

Va da sé che l’aggiornamento di Reason 13 è accompagnato da alcuni nuovi strumenti. Polytone è un sintetizzatore software bitimbrico che si concentra sui suoni analogici. Anche se questo non sembra particolarmente innovativo e le capacità di modulazione sono sorprendentemente basilari per gli standard di Reason, il processo di progettazione sonora del sintetizzatore è molto divertente. È possibile caricare o programmare due suoni e poi stratificarli o fare morphing tra di loro. La funzione di morphing interpola senza soluzione di continuità i due suoni.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

È possibile controllarlo utilizzando un fader, la mod wheel, un LFO globale o la velocity della tastiera. Quest’ultima, in particolare, rende il Polytone un sintetizzatore altamente espressivo, a patto di avere il controller MIDI adatto.

Il nuovo Ripley Delay è tutt’altro che noioso. Oltre al riverbero, include cinque “mini effetti” (noise, distorsione, EQ, ducker, bit crusher) per un’ampia possibilità in termini di sound shaping.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Ed ecco la parte migliore: è possibile inserire ciascuno dei cinque mini FX nel percorso del segnale in qualsiasi punto. Per esempio, si può modulare il segnale di feedback con il noise e usare il ducker per attenuare il riverbero, mentre si applica la saturazione analogica al segnale d’ingresso e si manipola il segnale d’uscita digitalmente con il bit crusher, prima di eliminare i medi con l’EQ per ottenere la classica sensazione lo-fi. Ripley è uno dei delay più versatili e insoliti che abbia mai usato come plugin!

Mille nuovi preset e tre nuove utility

Oltre a questo, Reason 13 è dotato di tre nuove utility estremamente efficaci. Sidechain crea il famoso effetto di pumping. È possibile applicarlo ritmicamente (in modo analogo a Shaperbox di Cableguys) o farvi passare qualcosa come un kick per attivarlo. Gain permette di regolare il volume e il panning di una traccia indipendentemente dal mixer. Il nuovo Stereo Tool è un widener stereo che conserva la piena monocompatibilità.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Sebbene non siano niente di eccezionale, soprattutto per un estraneo a Reason come me, aggiungono alcune importanti funzioni che prima mancavano. Per completare l’aggiornamento, Reason 13 è dotato di oltre mille nuovi preset. Nonostante il nuovo browser, ho trovato un po’ difficile capire cosa ci sia di nuovo in dispositivi come Kong, Thor o Europa.

Polytone e Ripley in Reason 13
Polytone e Ripley in Reason 13 · Fonte: Passione Strumenti

Conclusioni: Reason 13 è il miglior aggiornamento per Reason di sempre?

Ammetto di non avere abbastanza familiarità con le versioni precedenti di Reason per fare questa valutazione. Ma seguo da vicino la DAW fin dalla versione 11. Personalmente, non credo che passerò presto a Reason: il workflow è troppo diverso per quanto riguarda le mie abitudini.

I "cavi" sul retro del rack virtuale
I “cavi” sul retro del rack virtuale · Fonte: Passione Strumenti

Con un approccio modulare e a metà tra FL Studio e Bitwig, l’interfaccia utente e il workflow della DAW sono troppo indiretti per me. Inoltre, Reason non supporta ancora né MPE né ARA e, cosa più irritante, non può ancora importare file video. Nel 2024, tutto ciò sembra un po’ obsoleto, nella migliore delle ipotesi.

Detto questo, gli sviluppatori di Reason hanno sempre fatto di testa loro, proprio come il team di Ableton. Se da un lato Reason non rifiuta i nuovi sviluppi, dall’altro non sale su ogni carrozzone. E quando vengono introdotte nuove funzioni o dispositivi, spesso hanno uno “spin” unico e stimolante.

Reason 13: prezzo e disponibilità

Reason 13 è ora disponibile presso Thomann al prezzo di 485 € (prezzo di lancio). Sono disponibili anche gli aggiornamenti da versioni precedenti o da Reason Intro, oltre a una versione scontata per studenti.

Affiliate Links
Reason Studios Reason 13 Download
Reason Studios Reason 13 Download Nessuna valutazione del cliente ancora disponibile
Reason Studios Reason 13 Student/Teacher Download
Reason Studios Reason 13 Student/Teacher Download Nessuna valutazione del cliente ancora disponibile
Reason Studios Reason 13 Upgrade Legacy Vers. Download
Reason Studios Reason 13 Upgrade Legacy Vers. Download Nessuna valutazione del cliente ancora disponibile
Reason Studios Reason 13 Upgrade Intro/Ltd/Es Download
Reason Studios Reason 13 Upgrade Intro/Ltd/Es Download Nessuna valutazione del cliente ancora disponibile

Reason 13: Pro e contro

Pro

  • Nuovo synth Polytone con un workflow stimolante per il sound design
  • Ripley Delay versatile e dal suono eccezionale
  • Miglioramenti al workflow generale
  • Il nuovo browser rende molto più veloce la ricerca dei suoni
  • Gli editor audio e MIDI possono ora essere visualizzati contemporaneamente al sequencer

Contro

  • Nessun supporto MPE
  • Nessun supporto ARA
  • Nessuna importazione di video

Ulteriori Informazioni:

*Questo articolo contiene link promozionali che ci aiutano a finanziare il nostro sito. Non preoccupatevi: il prezzo per voi rimane sempre lo stesso! Grazie per il vostro sostegno.

Reason 13 - Recensione

Come valuti questo articolo?

Valutazione: Tuo: | ø:
annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *