a cura di Edoardo Morena | Tempo di lettura approssimativo: 6 minuti
Come registrare la chitarra acustica

Come registrare la chitarra acustica  ·  Fonte: RODE

annuncio

In questo articolo vedremo come registrare la chitarra acustica. Parleremo dei microfoni, delle tecniche e dei processi di post-produzione solitamente coinvolti.

annuncio

Registrare la chitarra acustica a casa può essere talvolta un’impresa. Con così tanti fattori da considerare, è difficile capire da dove cominciare. Anche se non esistono dogmi assoluti quando si tratta di registrazione, ci sono sicuramente alcune linee guida e metodi utili che possono aiutarti a ottenere un suono decente.

In un mondo ideale, dovresti avere un chitarrista talentuoso che suona una canzone straordinaria su una chitarra acustica di qualità in una stanza dal suono fantastico. Tuttavia, cosa fai quando non va in questo modo caso e uno o più di questi pezzi chiave di questo puzzle non sono al loro posto?

Come Registrare la Chitarra Acustica

Uno degli esempi più famosi di registrazione improvvisata di una chitarra acustica è quello della chitarra a 5 corde del negozio di seconda mano di Kurt Cobain per Something In The Way. Le cose non stavano andando nella sala prove e Kurt ha insistito affinché la canzone fosse più silenziosa e intima.

You are currently viewing a placeholder content from Default. To access the actual content, click the button below. Please note that doing so will share data with third-party providers.

More Information

Mentre suonava la canzone sul divano della control room al Sound City, il produttore Butch Vig ha avuto l’idea di prendere alcuni microfoni e spegnere l’aria condizionata. Ha poi proceduto a produrre la canzone basandosi su questa performance di chitarra e voce che non era né a tempo né perfettamente intonata.

Quindi, cosa possiamo imparare da questo oltre al fatto che Butch Vig è un genio? Innanzitutto, la registrazione serve la canzone, soprattutto. Quando si tratta di strumenti complicati come le chitarre acustiche, spesso funziona meglio strutturare il mix attorno ad esse piuttosto che forzarle in un arrangiamento già esistente.

Detto questo, il suono luminoso e scintillante delle acustiche è stato spesso utilizzato negli anni ’80 per far risaltare i ritornelli. Band come gli Erasure, i Talk Talk e i Tears For Fears spesso utilizzavano chitarre acustiche come “texture”, poiché si facevano strada attraverso il mix senza problemi.

annuncio

You are currently viewing a placeholder content from Default. To access the actual content, click the button below. Please note that doing so will share data with third-party providers.

More Information

Inizia con una chitarra che suoni bene

La tua chitarra acustica da skater piena di adesivi degli anni ’90 potrebbe ancora avere un valore sentimentale. Tuttavia, non suonerà bene senza la stanza e il gear di Butch Vig e del Sound City. 

Fender ESC110
Fender ESC110 · Fonte: Fender

Puoi trovare chitarre acustiche dal suono fantastico della Takamine, la Martin, la Taylor, la Yamaha, l’Ibanez, la Gibson e la Fender. Tuttavia, se non hai intenzione di investire in una nuova chitarra acustica, almeno concedi alla tua vecchia chitarra delle nuove corde.

Una volta accordata, siediti in una posizione comoda rivolta verso il centro della stanza. Inizia la registrazione immediatamente, poiché non si sa mai quale magia potrebbe accadere nelle prime take.

Affiliate Links
Fender ESC110 Educational 4/4 WN
Fender ESC110 Educational 4/4 WN
Valutazione dei clienti:
(31)
Pyramid Nylon
Pyramid Nylon
Valutazione dei clienti:
(1534)
Takamine GN51CE-NAT
Takamine GN51CE-NAT
Valutazione dei clienti:
(9)
Daddario XTAPB1253 Light
Daddario XTAPB1253 Light
Valutazione dei clienti:
(135)

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Quale Microfono Dovresti Usare?

Come regola generale, i microfoni che suonano bene sulle voci funzionano bene anche quando si tratta di registrare la chitarra acustica. Tuttavia, la stanza in cui scegli di registrare è un fattore importante.

  • Shure SM57
  • AKG C214
  • Rode NT1-A Complete
  • Shure SM7B

Se stai registrando in una stanza problematica, utilizzare un microfono dinamico come lo Shure SM57 o lo SM7B è la scelta migliore. Tuttavia, tieni presente che avrai bisogno di un preamplificatore microfonico dedicato per catturare le performance più dinamiche.

Se sei abbastanza fortunato da avere una stanza con un riverbero ben trattato o senza rumore di fondo, un microfono a condensatore è ciò che consigliamo. Microfoni come il RODE NT1A o l’AKG C214 sono ottime scelte per registrazioni di chitarra acustica ben dettagliate.

Affiliate Links
Shure SM57 LC
Shure SM57 LC
Valutazione dei clienti:
(5236)
Shure SM 7 B
Shure SM 7 B
Valutazione dei clienti:
(1774)
Rode NT1-A Complete Vocal Recording
Rode NT1-A Complete Vocal Recording
Valutazione dei clienti:
(4674)
AKG C214
AKG C214
Valutazione dei clienti:
(458)

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Usare più microfoni

In stanze più grandi con acustiche favorevoli, puoi implementare tecniche con più microfoni. Questo è particolarmente efficace quando si punta al realismo, al riverbero naturale e quando la chitarra acustica è l’elemento centrale della traccia o addirittura lo strumento solista.

SE Electronics SE7 è una scelta conveniente per la microfonazione stereo
SE Electronics SE7 è una scelta conveniente per la microfonazione stereo · Fonte: sE Electronics

Spaced Cardioid, XY, AB, ORTF e Mid-Side sono tutte tecniche che possono ottenere buoni risultati con la chitarra acustica. Ricorda che il miking stereo non garantisce un grande suono stereo nel mix.

Se stai cercando di avere immensi accordi di chitarra stereo, due take separate di chitarra mono pannate a sinistra e a destra ti daranno un suono più grande, con il timing giusto nella performance. L’effetto Haas che stai cercando si verifica quando le take sono distanti tra loro di 30-40 millisecondi.

Affiliate Links
SE Electronics SE7 Stereo-Set
SE Electronics SE7 Stereo-Set
Valutazione dei clienti:
(21)
Shure KSM 137 Stereoset
Shure KSM 137 Stereoset
Valutazione dei clienti:
(6)
Neumann KM184 mt Stereo Set
Neumann KM184 mt Stereo Set
Valutazione dei clienti:
(264)

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Omnidirezionale o cardioide?

Quando si registra una performance in uno spazio dall’acustica particolarmente piacevole, aggiungere una coppia di microfoni omnidirezionali può davvero dare vita alla vostra registrazione. 

RODE NT-55
RODE NT-55 · Fonte: RODE

Un microfono a cardioide più vicino catturerà nel dettaglio i pizzicati e i suoni dal manico della chitarra. Nel frattempo, quando aggiungi una coppia di microfoni omnidirezionali, darai all’ascoltatore un’immagine vivida di come sia il suono della stanza in cui hai registrato.

I microfoni a condensatore multi-pattern a diaframma largo hanno una modalità omni, mentre i set a diaframma stretto come il RODE NT55 includono un set di capsule omni per una maggiore versatilità.

Affiliate Links
Rode NT55 MP
Rode NT55 MP
Valutazione dei clienti:
(40)
AKG P420
AKG P420
Valutazione dei clienti:
(198)
AKG C414 XLII Stereo Set
AKG C414 XLII Stereo Set
Valutazione dei clienti:
(39)

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Suggerimenti per la produzione

Le registrazioni di chitarra acustica possono avere un range dinamico incredibilmente ampio, soprattutto in termine di volume. Quindi avere una sedia comoda che non si muove o scricchiola quando ti sposti l’ideale, e fai sempre attenzione al rientro delle cuffie.

FabFilter Pro-Q 3
FabFilter Pro-Q 3 · Fonte: FabFilter

Capire dove lo strumento si colloca nello spettro delle frequenze è un’altra parte fondamentale della registrazione della chitarra acustica. Inizia usando un filtro passa-alto a 100 Hz sui microfoni, quindi aggiungi un EQ nelle aree necessarie: 

  • 150-300 Hz: Questa area aggiunge peso al suono complessivo, specialmente nel registro più basso. Tuttavia, applica un boost in questa regione solo se senti un miglioramento marcato nel timbro. 
  • 300-600 Hz: Chitarra troppo sottile? Qui è dove puoi dargli più corpo. 
  • 600-800 Hz: Una leggera spinta qui aiuterà la chitarra a distinguersi nei mix più densi. 
  • 1-3.5 kHz: Qui puoi aggiungere dettaglio e profondità a parti più complesse di lead e fingerpicking, ma non alle parti ritmiche. 
  • 3.5-12 kHz: Forse la gamma più importante per ottenere quel suono scintillante. Prova a suddividere questa gamma in 3.5-5k, 5-8k e 8-12k in base al genere della canzone e del mix.

Inoltre, utilizzare un buon compressore durante la registrazione renderà la performance complessiva più coesa e completa. Usane uno abbastanza veloce per catturare i transienti e che si abbini allo stile del pezzo che stai registrando.

Affiliate Links

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da YouTube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni:

*Questo articolo contiene link promozionali che ci aiutano a finanziare il nostro sito. Non preoccupatevi: il prezzo per voi rimane sempre lo stesso! Grazie per il vostro sostegno

Come registrare la chitarra acustica

Come valuti questo articolo?

Valutazione: Tuo: | ø:
annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *